L'Aquila

18 images Created 14 Aug 2010

L'Aquila, nell'anno che ha seguito il terremoto.
Il paesaggio è mutato. Quello urbano e quello umano.
Il luogo della vita non esiste più.
I campi sfollati e in seguito una periferia di nessun centro sono lo scenario in cui si conducono vite di una precarietà che pensare straordinaria rende meno inaccettabile.
Tende e prefabbricati non più pietre. Mesi, anni al massimo, non più generazioni.
Per chi vive qui da otto secoli la parola città non ha significati diversi da centro storico.
Adesso è solo un luogo di rituali collettivi: lutto, rabbia, memoria. Un parente malato a cui si fa visita. Un monumento al dolore. A ciò che è stato e non sarà più.
View: 25 | All